Scopri le ultime NOVITA'

Scopri le ultime NOVITA'

 

DXE3J - Servoproporzionale direzionale ad alta dinamica con elettronica integrata

— La DXE3J è una valvola servoproporzionale a 4 vie / 4 posizioni (3 + fail safe), dove il cursore scorre all’interno di una camicia. È azionata da un solenoide proporzionale ad alta dinamica, che raggiunge elevate prestazioni e non richiede alcuna pressione di pilotaggio. La posizione del cursore è controllata in anello chiuso da un trasduttore lineare LVDT, garantendo una elevata precisione e ripetibilità.
— È disponibile in quattro valori di portata nominale fino a 40 l/min, con cursori a ricoprimento nullo .
— L’elettronica integrata costruita con tecnologia SMD garantisce una standardizzazione delle regolazioni e semplifica il cablaggio elettrico. Nella messa in servizio non è richiesta alcuna taratura se non l’eventuale regolazione elettronica dello zero.
— È idonea per applicazioni in sistemi di controllo in anello chiuso di posizione, velocità e pressione. In assenza di alimentazione elettrica o comando di abilitazione, il cursore si porta spontaneamente in posizione di sicurezza.

 
85120 | | | | 3D
 

DXPE*J - Valvole di controllo direzionali pilotate con feedback ed elettronica integrata

— Le DXPE*J sono valvole di controllo direzionale con pilota servoproporzionale ad alta dinamica, con superficie di attacco rispondente alle norme ISO 4401.
— La posizione del cursore è controllata in anello chiuso da un trasduttore lineare LVDT, garantendo una elevata precisione e ripetibilità. In assenza di alimentazione elettrica o comando di abilitazione, il cursore dello stadio principale si porta in posizione di sicurezza,che viene mantenuta dalle molle di ritorno / centraggio.
— L’elettronica integrata costruita con tecnologia SMD garantisce una standardizzazione delle regolazioni e semplifica il cablaggio elettrico.
— La valvola è di semplice installazione. Il driver digitale gestisce direttamente le impostazioni. In caso di applicazioni particolari è possibile personalizzare le regolazioni utilizzando il kit opzionale

 
85320 | | |
 

FV6 - Pompe a palette a cilindrata fissa

— Le pompe FV6 sono pompe a palette a cilindrata fissa, singole, doppie e triple, con parecchie cilindrate nominali disponibili.
— Il gruppo pompante è costituito da un elemento a cartuccia che contiene il rotore, le palette, l’anello statorico ed i dischi di testata. Le cartucce sono facilmente removibili senza bisogno di scollegare la pompa dal circuito idraulico, semplificando in tal modo le operazioni di manutenzione.
— Il particolare profilo ellittico dell’anello statorico, con doppie camere di aspirazione e mandata contrapposte, annulla  le spinte radiali sul rotore, riducendo decisamente l’usura della pompa.  L’ impiego di  un  rotore a 10 palette riduce le pulsazioni della pressione in mandata,  contenendo le vibrazioni e la rumorosità della pompa.

 
13110 | | |
 

HPR - Pompe a pistoni assiali a cilindrata variabile per circuito aperto in alta pressione

— Le pompe tipo HPR sono pompe a pistoni assiali a cilindrata variabile, piatto oscillante, per applicazioni in circuito aperto.
— Sono disponibili in sette grandezze con cilindrate nominali da 55 a 280 cm3/giro.
— La portata erogata dal la pompa è proporzionale al numero di giri e all’angolo di inclinazione del piatto oscillante,continuamente modulabile. L’inclinazione
massima del piatto può essere limitata meccanicamente mediante opportuna vite di regolazione.
— Grazie alle particolarità costruttive le pompe HPR sono adatte per pressioni di esercizio elevate (420 bar continuativi e 500 bar di picco).
— Tutte le pompe sono provviste di silenziatore (SPU) per ridurre le emissioni sonore.

 
16300 | | |
 

EWM-2SS-DAD - Scheda per il controllo di posizionamento sincrono di due assi in anello chiuso con interfaccia profibus

— Questa scheda è pensata per il controllo della corsa di due assi.

— È disponibile anche un controllo in sincronia.

— Sono presenti gli ingressi sia per sensori digitali che analogici.

— Il modulo comunica col PLC attraverso l’interfaccia Profibus integrata.

— Il valore in uscita, in tensione o in corrente, è da configurare via software.

— La scheda si configura via software, tramite USB

CLICCARE QUI per scaricare il manuale di start-up.

 
89470 | | |
 

FV7 - Pompe a palette a cilindrata fissa

— Le pompe FV7 sono pompe a palette a cilindrata fissa, singole, doppie e triple, con parecchie cilindrate nominali disponibili.
— Il gruppo pompante è costituito da un elemento a cartuccia che contiene il rotore, le palette, l’anello statorico ed i dischi di testata. Le cartucce sono facilmente removibili senza bisogno di scollegare la pompa dal circuito idraulico, semplificando in tal modo le operazioni di manutenzione.
— Il particolare profilo ellittico dell’anello statorico, con doppie camere di aspirazione e mandata contrapposte, annulla  le spinte radiali sul rotore, riducendo decisamente l’usura della pompa.  L’ impiego di  un  rotore a 10 palette riduce le pulsazioni della pressione in mandata,  contenendo le vibrazioni e la rumorosità della pompa.

 
13120 | | |
 

EWM-SP-DAD con interfaccia Ethernet - Scheda per il controllo di assi con limitazione di pressione in anello chiuso

 — Questa scheda è pensata per il controllo di posizione con limitazione della pressione in sistemi in anello chiuso ad alta precisione che prevedono un sensore digitale per il posizionamento e sensori analogici per rilevare la pressione.

— La scheda è un controller asse con due tipi di controllo di posizione: SDD e NC. Comunica con il PLC tramite l'interfaccia Ethernet (Profinet) integrata.

— Completa la scheda un controllo integrato per la limitazione della pressione con uno o due sensori analogici (pressione differenziale).

 

CLICCARE QUI per scaricare il manuale di start-up.

 

 
89445 | | |
 

PZM2 - Riduttrice di pressione ad azione diretta ISO 4401-02 (CETOP R02)

P max 320 bar
Q max 20 l/min

La valvola PZM2 è una riduttrice di pressione a tre vie ad azione diretta, in versione modulare, con superficie di montaggio secondo la norma ISO 4401. Si installa facilmente sotto le elettrovalvole direzionali ISO 4401-02 senza impiego di tubazioni.

La PZM2 è una valvola normalmente aperta. Il fluido idraulico scorre liberamente nel condotto di alimentazione (P). Quando la pressione in entrata supera il valore settato dalla molla, la valvola apre il condotto di scarico T affinché la pressione nel condotto di alimentazione sia ridotta al valore impostato.

Si utilizza per ridurre la pressione su rami di circuito secondari assicurando la stabilità della pressione regolata anche al variare della portata che attraversa la valvola.

La struttura a tre vie protegge il circuito secondario da sovrapressioni , permettendo il flusso inverso dall'attuatore alla linea di scarico al serbatoio.

 
62100 | | | | 3D
 

PZE3 - Valvola proporzionale riduttrice di pressione a tre vie

— La valvola PZE3 è una riduttrice di pressione pilotata a comando elettrico proporzionale, con superficie di attacco ISO 4401-03.
— La sua  funzione pr incipale è quel la di regolare la pressione dell’utenza A ad un valore proporzionale al comando, riducendo la pressione della linea P. Tuttavia, se  la pressione nell ’utenza A eccede il valore del comando, la valvola apre il collegamento verso T per scaricare la sovrapressione e riportare al valore di  pressione impostato (caso tipico: contrappeso  idraulico o bilanciamento di carico).
— Consentono la modulazione della pressione in modo continuo,  proporzionalmente alla corrente fornita dal solenoide.
—  Possono  essere  comandate  con amplificatore o scheda elettronica esterna.

 
81501 | | |