PVD - Pompe a palette a cilindrata variabile con regolatore diretto

Prodotto
14100

ATTENZIONE: Le pompe PVD9, 13, 17, 22 in serie 30 non sono più disponibili. In sostituzione è disponibile la pompa PVD25 in serie 31.
PVD28 e PVD35 in serie 30 non sono più disponibili e sono sostituite da PVD30 e PVD37 serie 31, intercambiabili.
La pompa PVD45 serie 30 è in esaurimento, sarà sostituita da PVD48 serie 31, che è intercambiabile per prestazioni ma non per dimensioni: infatti rientra nello stesso gruppo dimensionale di PVD30 e PVD37. Le altre dimensioni restano in serie 30.

 

Le pompe PVD sono pompe a palette a cilindrata variabile con compensatore di pressione di tipo meccanico.

  • Consentono di adeguare istantaneamente la portata erogata secondo le richieste del circuito. Ne consegue che il consumo energetico è ridotto ed adeguato in ogni istante del ciclo.
  • Il gruppo pompante è fornito di dischi di distribuzione a compensazione assiale idrostatica che ne migliorano il rendimento volumetrico e riducono le usure dei componenti.
  • Il compensatore di pressione mantiene in posizione eccentrica l’anello statorico del gruppo pompante mediante una molla a carico regolabile: quando la pressione in mandata eguaglia la pressione corrispondente alla taratura della molla, l’anello statorico viene spostato verso il centro adeguando la portata erogata ai valori richiesti dall’impianto.
  • In condizioni di portata richiesta nulla la pompa eroga olio solo per compensare gli eventuali trafilamenti e pilotaggi, mantenendo costante la pressione nel circuito.
  • I tempi di risposta del compensatore sono molto contenuti e tali da consentire l’eliminazione della valvola limitatrice di massima pressione.

| | 3D