Nomine in Duplomatic MS: l’ing. Paolo Leutenegger è il nuovo direttore generale



Il cambiamento organizzativo nell’azienda di Parabiago (MI), attiva nelle soluzioni per il controllo di movimento, rientra nella strategia di gestione delle sfide industriali e tecnologiche a livello globale.

La nomina si inserisce in un quadro di rafforzamento delle figure manageriali in atto nel gruppo Duplomatic per una gestione sempre più organizzata delle sfide industriali e tecnologiche proprie del panorama internazionale.
Duplomatic sta, da un lato, consolidando la propria struttura di gruppo, diversificato e capace di offrire in modo trasversale soluzioni per i mercati industriale e mobile; dall’altro, sviluppa sistemi specifici ad elevato contenuto tecnologico, come la fornitura chiavi in mano dell’impianto per la movimentazione del tetto del padiglione degli Emirati Arabi Uniti per il prossimo EXPO 2020, un progetto firmato dall’Architetto Santiago Calatrava.

L’impronta internazionale di Paolo Leutenegger e il suo focus sull’innovazione e la tecnologia ne fanno la figura giusta per la posizione di Direttore Generale e per affrontare le prossime sfide di Duplomatic MS. Sulla formazione di Ingegnere Elettronico laureato al Politecnico di Milano, il nuovo Direttore Generale ha costruito il suo percorso professionale, portando significativi contributi in diversi ambiti scientifici e industriali, fra i quali i progetti di ricerca seguiti presso il Max Planck Institut e KETEK GmbH di Monaco di Baviera e nel settore dell’aerospazio, all’interno di Thales Alenia Space, nonché lo sviluppo di prodotti innovativi e ad alto contenuto tecnologico nel gruppo industriale Liebherr in Germania.
 
Paolo Leutenegger è in Duplomatic MS dal 2018, dove ha ricoperto il ruolo di Group R&D Director – che manterrà anche in futuro – e di Senior Project Manager UAE Pavilion per Expo 2020 in Duplomatic Middle East. Sotto la sua guida, si trovano le due Business Unit Mechatronics e Turnkey Projects, dedicate rispettivamente ai prodotti elettronici e ai progetti chiavi in mano.

La personalità e la passione per il proprio lavoro emergono da questa frase del nuovo Direttore Generale:
“Innovazione significa creare, partendo da un’idea o un concetto, prodotti e soluzioni in grado di coniugare caratteristiche tecniche e sostenibilità economica. Queste proposte devono rispondere a specifiche esigenze dei clienti, offrendo loro nuove opportunità di mercato o di miglioramento dei propri processi produttivi”.

Press info: Sara Bernardelli, communications@duplomatic.com
 

Tag

Scarica documenti allegati
DUPLOMATIC_CS_2020_2-ITA.pdf
DUPLOMATIC_PB_2020_2-DEUTSCH.pdf
DUPLOMATIC_PR_2020_2-ENGLISH.pdf

Condividi



Ultime News



DUPLOMATIC TALKS. Oggi parliamo con...

Oggi parliamo con Roberto Renzini, Direttore BU Hydraulic Systems - Duplomatic

Roberto Renzini, Direttore BU Hydraulic Systems

In Duplomatic dal 2000 ha attraversato diverse aree aziendali con un obiettivo e una sensibilità particolari per l'organizzazione e la valorizzazione delle persone. Una storia professionale davvero molto interessante che aiuta a capire il vero valore di Duplomatic.

“NOI PROTAGONISTI INSIEME. Credere in NOI e nel nostro lavoro, per essere PROTAGONISTI del nostro presente e costruire INSIEME il nostro futuro" è il suo motto. Leggete l'intervista per scoprire il perché

 

 

 


SCARICA i contenuti MEDIA


Archivio news, comunicati e articoli

16/09/2021 Primo piano
Il Motion Control Duplomatic fa volare EXPO 2020 DUBAI

Duplomatic rappresenta l’eccellenza ingegneristica del Made in Italy a Expo 2020 Dubai, dove ha realizzato il sistema di movimento della...

03/09/2021 Rassegna stampa
Fluid Power World - The Roof Wing Opening System of the UAE Pavilion

FluidPower  -  The Roof Wing Opening System of the UAE Pavilion Vi segnaliamo questo articolo (in inglese) dedicato alla presentazione...

30/08/2021 News
Io c’ero (30° anniversario della BU Hydraulic Systems di Duplomatic MS)

Alla fine degli anni Ottanta il nostro paese stava vivendo una fase di grandissima trasformazione e modernizzazione. L’Italia era diventata la...

Archivio newsletter