DUPLOMATIC MS: PROGETTI SPECIALI SVILUPPATI INSIEME AL CLIENTE

DUPLOMATIC MS: PROGETTI SPECIALI SVILUPPATI INSIEME AL CLIENTE

La BU Hydraulic Systems ha di recente rilasciato un banco di prova per filtri con l’obiettivo di determinare perdite di carico corpo filtro e cartucce, misurare le cariche elettrostatiche e determinare il delta P dell’elemento in prova in funzione della viscosità dell’olio.

DUPLOMATIC MS: PROGETTI SPECIALI SVILUPPATI INSIEME AL CLIENTE

Il Banco di prova è stato predisposto per poter operare sia con fluido minerale che con fluidi particolari: per questo motivo il serbatoio e il piping sono stati realizzati in acciaio inox elettrolucidato.

Il banco, che verrà inserito nel reparto R&D di una azienda che costruisce filtri, è predisposto per la:

  • determinazione perdite di carico corpo filtro e cartucce;
  • misurazione cariche elettrostatiche;
  • determinazione del delta P dell’elemento in prova in funzione della viscosità dell’olio.

Un prodotto complesso che ha necessitato di uno sviluppo customizzato, della durata di 5 mesi dall’individuazione delle esigenze del cliente, al concept, alla realizzazione, fino al test del prodotto finale.

ProgettiSpeciali- Hydraulic Systems

Più in dettaglio, il banco unico, integrato con inverter in anello chiuso, è adatto al funzionamento sia con olio minerale che con olio sintetico di tipo militare. Produce un rumore inferiore a 73 dBa e ha un serbatoio da 4.000 lt, portata 1.300 lt/min, potenza installata 45 Kw.

Il serbatoio è, inoltre, dotato di quattro resistenze da 1.5kW ed è predisposto per un chiller esterno al fine di controllare la temperatura dell’olio e, quindi, la sua viscosità; una serie di sofisticati strumenti digitali, tra cui un misuratore di portata, due di pressione differenziale e uno di temperatura, tutti dotati di protocollo HART, consentono di caratterizzare con precisione il filtro in collaudo.

ProgettiSpeciali- Hydraulic Systems

Il sistema poggia su una vasca di contenimento dotata di grigliato per facilitarne la pulizia ed il drenaggio delle linee.

Cosa rende questo progetto un’esperienza speciale?

La soluzione è stata sviluppata per un’azienda italiana che produce componenti customizzati in Italia, in analogia alla attività della nostra BU Hydraulic Systems e è quindi un perfetto esempio competenze Made in Italy che sanno fare squadra.