Scopri le ultime NOVITA'

Scopri le ultime NOVITA'

 

BD* - Valvole direzionali componibili

— BDL, BDM e BDS sono assiemi di valvole componibili, molto versatili grazie alla composizione modulare.
— Gli elementi componibili sono stati progettati per il funzionamento in parallelo, fino ad un massimo di 10 elementi direzionali. Gli stessi elementi consentono di creare circuiti in serie inserendo delle pastiglie per deviare il percorso dell'olio.
— Elementi BD*2 progettati appositamente per i circuiti in serie completano la gamma BD*.
— Queste valvole sono adatte per applicazioni compatte, prevalentemente nel settore mobile e per minicentraline.
— Le valvole direzionali sono disponibili in due spessori, con attacchi filettati 3/8” BSP, 1/2” BSP, SAE-06 e SAE-08.

 

 
44101 | | |
 

EDM-M* - Amplificatore digitale per valvole proporzionali in anello aperto

La scheda EDM-M* serie 30 è un amplificatore digitale per il comando in anello aperto di valvole proporzionali, realizzata per il montaggio su guide tipo: DIN EN 50022.

La scheda EDM-M* è un amplificatore digitale mediante stadio PWM per il comando in anello aperto di valvole proporzionali. Eroga una corrente al solenoide proporzionale al segnale di riferimento ed indipendente alle variazioni di temperatura ed impedenza del carico.

La scheda è disponibile in tre versioni, per il comando di una valvola monosolenoide (M1), una doppio solenoide (M2) e due valvole monosolenoide (M3) mediante due canali indipendenti.

CLICCARE QUI per scaricare il manuale di start-up.

 

 
89251 | | |
 

PDE3 - Valvola regolatrice di pressione diretta a comando proporzionale

La valvola PDE3 è una regolatrice di pressione ad azione diretta a comando elettrico proporzionale CETOP 03, con superficie di attacco rispondente alle norme ISO 4401.

Viene normalmente impiegata come pilota di valvole a doppio stadio o per il controllo della pressione in circuiti idraulici.

Questa valvola ha una funzione di limitazione meccanica della pressione allo scopo di offrire una maggiore sicurezza dell'applicazione.

Può essere comandata direttamente da un alimentatore controllato in corrente oppure tramite scheda elettronica, che consente di sfruttare a pieno le prestazioni della valvola.

È disponibile in cinque campi di regolazione pressione fino a 350 bar.

 

 
81211 | | |
 

EWM-2SS-DAD - Scheda per il controllo di posizionamento sincrono di due assi in anello chiuso con interfaccia profibus

— Questa scheda è pensata per il controllo della corsa di due assi.

— È disponibile anche un controllo in sincronia.

— Sono presenti gli ingressi sia per sensori digitali che analogici.

— Il modulo comunica col PLC attraverso l’interfaccia Profibus integrata.

— Il valore in uscita, in tensione o in corrente, è da configurare via software.

— La scheda si configura via software, tramite USB

CLICCARE QUI per scaricare il manuale di start-up.

 
89470 | | |
 

DXRE*J - Valvole di controllo direzionali pilotate con feedback ed elettronica integrata

— Le DXRE*J sono valvole di controllo direzionale con pilota servoproporzionale ad alta dinamica, con superficie di attacco rispondente alle norme ISO 4401.
— La posizione del cursore è controllata in anello chiuso da un trasduttore lineare LVDT, garantendo una elevata precisione e ripetibilità. In assenza di alimentazione elettrica o comando di abilitazione, il cursore dello stadio principale si porta in posizione di sicurezza,che viene mantenuta dalle molle di ritorno / centraggio.
— L’elettronica integrata costruita con tecnologia SMD garantisce una standardizzazione delle regolazioni e semplifica il cablaggio elettrico.
— La valvola è di semplice installazione. Il driver digitale gestisce direttamente le impostazioni. In caso di applicazioni particolari è possibile personalizzare le regolazioni utilizzando il kit opzionale

 
85330 | | |
 

PRE3 - Valvola proporzionale di pressione - Pilotata

La valvola PRE3 è una regolatrice di pressione pilotata a comando elettrico proporzionale, CETOP 03, con superficie di attacco rispondente alle norme ISO 4401.
Si utilizza per modulare la pressione del circuito idraulico.
Può essere comandata direttamente da un alimentatore controllato in corrente, oppure da una scheda elettronica, che consente di sfruttare a pieno le prestazioni della valvola.
Questa valvola ha una funzione di limitazione meccanica della pressione allo scopo di offrire una maggiore sicurezza dell'applicazione.
È disponibile in cinque campi di regolazione pressione fino a 350 bar.

 
81241 | | |
 

RV1D - Pompe a palette a cilindrata variabile con regolatore diretto

— Le pompe RV1D sono pompe a palette a cilindrata variabile con compensatore di pressione di tipo meccanico.

— Il compensatore di pressione mantiene in posizione eccentrica l’anello statorico del gruppo pompante mediante una molla a carico regolabile: quando la pressione in mandata eguaglia la pressione corrispondente alla taratura del la molla, l’anello statorico viene spostato verso il  centro adeguando istantaneamente la portata erogata ai valori richiesti dall’impianto.
— Il consumo energetico è ridotto ed adeguato in ogni istante del ciclo.
— Il gruppo pompante è fornito di dischi di distribuzione a compensazione assiale idrostatica che ne migliorano il rendimento volumetrico e riducono le usure dei componenti.
— In condizioni di portata richiesta nulla la pompa eroga olio solo per compensare gli eventuali trafilamenti e pilotaggi, mantenendo costante la pressione nel circuito.
— I tempi di risposta del compensatore sono molto contenuti e tali da consentire l’eliminazione della valvola limitatrice di massima pressione.

 
14101 | | |
 

PRE* - Valvole proporzionali regolatrici di pressione pilotate

Le valvole PRE* sono valvole regolatrici di massima pressione pilotate a comando elettrico proporzionale, con superficie di attacco rispondente alle norme ISO 6264.

Vengono normalmente impiegate per modulare la pressione del circuito idraulico e consentono di utilizzare l’intera portata della pompa anche a valori di pressione prossimi al valore di taratura.

Il concetto costruttivo a doppio stadio e gli ampi passaggi consentono ridotte perdite di carico migliorando il rendimento energetico dall’impianto.

Possono essere comandate direttamente da un alimentatore controllato in corrente oppure tramite le relative unità elettroniche di comando che consentono di sfruttare a pieno le prestazioni delle valvole.

Incorporano una valvola di massima pressione a regolazione manuale tarata in fabbrica ad un valore di pressione ≥15% della pressione massima del campo di regolazione.

Sono disponibili in tre diverse taglie per portata fino a 500 l/min ed in quattro campi di regolazione pressione fino a 350 bar.

 
81311 | | |
 

EWM-SP-DAD con interfaccia Ethernet - Scheda per il controllo di assi con limitazione di pressione in anello chiuso

 — Questa scheda è pensata per il controllo di posizione con limitazione della pressione in sistemi in anello chiuso ad alta precisione che prevedono un sensore digitale per il posizionamento e sensori analogici per rilevare la pressione.

— La scheda è un controller asse con due tipi di controllo di posizione: SDD e NC. Comunica con il PLC tramite l'interfaccia Ethernet (Profinet) integrata.

— Completa la scheda un controllo integrato per la limitazione della pressione con uno o due sensori analogici (pressione differenziale).

 

CLICCARE QUI per scaricare il manuale di start-up.

 

 
89445 | | |
 

RV1P - Pompe a palette a cilindrata variabile

— Le RV1P sono pompe a palette a cilindrata variabile, con compensatore di pressione idraulico di tipo pilotato, che consentono di adeguare istantaneamente la portata erogata secondo le richieste del circuito. Il consumo energetico è ridotto ed adeguato in ogni istante del ciclo.
— Le RV1P hanno condotti interni di mandata e aspirazione doppi. Il gruppo pompante è fornito doppia compensazione assiale idrostatica che migliora il rendimento volumetrico e riduce le usure dei componenti.
— Il compensatore di pressione mantiene in posizione eccentrica l’anello statorico del gruppo pompante mediante l’azione di un pistone controllato idraulicamente da uno stadio pilota di pressione. Quando la pressione in mandata eguaglia la pressione corrispondente alla taratura dello stadio pilota, l’anello statorico viene spostato verso il centro, adeguando la portata erogata ai valori richiesti dall’impianto. In condizioni di portata
richiesta nulla, la pompa eroga olio solo per compensare gli eventuali trafilamenti e pilotaggi, mantenendo costante la pressione nel circuito.
— I tempi di risposta del compensatore sono molto contenuti e tali da consentire l’eliminazione della valvola limitatrice di massima pressione.

 
14201 | | |